E Lux fu.Habemus Drag!!!in corsa verso il Village….

Si è conclusa sabato 4 luglio nella storica sede de “la Quiete” di Palmi la mia straordinaria esperienza come “giudice favoloso” (cit. Meravigliosa Creatura) della selezione regionale del concorso più importante e dichiaratamente “truccato” d’ Italia il Drag Factor the Italian Race….Mesi fa quando Michele Seminara mi propose il ruolo non mi sembrava vero;io che le drag queen le amo da una vita e che nel tempo le ho rese quasi il mio “pane quotidiano”…come avrei mai potuto rifiutare??….

 

io giudice finalemax e beatricemax riprendeio giudice esultante

 

E così iniziò questa avventura domenica 3 maggio al Tonnina’s di Catanzaro con la prima difficile eliminazione;concorrenti sempre più brave e determinate,sia che si tratti di veterane che di esordienti,tutte ansiose di dimostrare di avere il così detto “drag factor” ispirato all’ “xfactor” del celebre talent televisivo…..e non è per nulla facile spesso decidere pur essendoci quest’anno oltre al voto popolare una giuria altamente qualificata tra organizzatori di eventi,registi,truccatori,danzatori e drag queen affermate e di successo(a cui poi nella fase finale si è aggiunto Simone Farag dj ed organizzatore insieme alla Drag Polena de Kastor proprio del format nazionale)….Ce ne sono state davvero per tutti i gusti di esibizioni dalle classiche,alle show girls ed alle androgine e non sono di certo mancati i colpi di scena….pronostici rovesciati,ritiri improvvisi ed immancabili accuse,polemiche e litigate…certo già non è facile quando ci sono due galli nel pollaio,provate solo ad immaginare cosa possa succedere quando la scena è dominata dalle drag queen heheheh 🙂 Già lo scorso anno del resto le nostre beniamine ci avevano abituato a scontri divenuti epocali,come quello tra le due professioniste Bijoux e Doretta (rea quest’ultima secondo la prima di avere volutamente eliminato una delle più promettenti e care concorrenti della sua squadra in favore di un’altra decisamente meno talentuosa ma più vicina a lei) culminato platealmente nel simbolico e materiale lancio addosso di uno struccante di cui poi si parlò in tutta Italia…ed ora quasi come in uno strano scherzo del destino entrambe le protagoniste sono candidate agli Awards rispettivamente per le categorie best Lipsync (miglior playback) e best Comedy queen (regina della comicità)…ma non è questa la sola fatale coincidenza….Ci si aspettava molto in termini di scontri vista la presenza ,new entry nelle tutors, di Francys Power (che nella sua lunga carriera ha sempre dimostrato un carattere decisamente forte e combattivo) ma la regina delle classiche ha invece spiazzato tutti tirando fuori una grande saggezza e senso della misura ed un istinto a tratti materno sia nei confronti delle sue concorrenti che di tutte le altre….ma a dar man forte alle due eterne duellanti Doretta/Bijoux (nemiche/amiche) due nuove polemiche….

primo trio3 concorrenti drag factorultime 3 concorrenti

 

 

 

la prima,scatenata dall’esordiente Femme de vie che si presenta alla sfida della prova playback con abbigliamento maschile in bermuda e scarpe da tennis dividendo pubblico,tutors e giuria tra chi la accusa di non essere una drag queen e chi le perdona la sua intemperanza in virtù del suo prodigioso talento di performer….e poi…colpo di scena finale:è proprio Doretta a votazioni concluse a lanciare alla tutor delle show girls Crysta Drake la pesante accusa di non aver seguito nella preparazione sufficientemente la sua giovanissima figlioccia  Lady Aisy…e la “povera Crysta” scioccata,dopo essersi difesa,esce per un attimo di scena trascinando per la sala l’enorme dragone da lei stessa creato e ritorna solo per la proclamazione finale….

femme de viecrysta e il drago

 

 

Ma bando alle ciance (per quanto le adoriamo…) molti di voi si chiederanno:” chi si è aggiudicata la finale regionale?”..beh sono sicuro che anche voi se aveste visto il suo ingresso non avreste avuto già nessun dubbio…..Lux Interior!!!che dopo una prima esecuzione tecnicamente perfetta nelle vesti di una acrobatica marziana ha voluto dare il meglio di sè,presentandosi per la finale con un outfit (look) da divinità indiana curato nei minimi particolari.e mentre la guardavo incantato con il suo total body painting color blue “avatar”ed i suoi tessuti orientali e i tanti ed elaborati scintillanti accessori,solo uno mi rendeva perplesso….la proboscide dorata che copriva inevitabilmente labbra e gran parte del viso…e già mi chiedevo da uomo di poca (anzi pochissima) fede:”Dio mio,ma come farà ora con il playback?sarà impossibile valutarlo…”ma la Dea indiana con molta eleganza e nonchalance stacca totalmente l’ornamento di scena e da il via con un playback perfetto (suo tallone d’achille dello scorso anno..) ad un’esibizione che non lascia spazio alle critiche di nessun tipo….ed è infatti con imbarazzo che io commento “Tu sei da 10/10/10…l’unico motivo per cui ti dò anche due nove è che non solo mi auguro che tu salga sul palco del Village,ma che tu là sopra non commetta neanche il  minimo errore,curando qualsiasi imprevisto e particolare in maniera maniacale…”

lux fule 4 finaliste

 

 

ed il cerchio si chiude alla perfezione perchè tornando a monte vi svelo che fu proprio Lux la concorrente androgina eliminata ingiustamente lo scorso anno,tanto da non riuscire ad emergere nonostante un ripescaggio dell’ultima ora….e ricordo perfettamente quando dietro le quinte chiedendole come mai non fosse in forma mi confidò di essere contenta di aver chiuso uno dei periodi più stressanti della sua nuova vita artistica….bene,ora Lux è tornata,è in perfetta forma e onestamente credo che così come vale per lo scorso anno per la Sheeva (che arrivò seconda al nazionale) non potevamo davvero sperare in una concorrente più pronta di lei per questa importante sfida…..E Lux fu…Habemus Drag per il Village!!!!…

lux trionfo

 

 

e non solo una perchè oltre a lei,Doretta e Bijoux ci sarà anche la seconda classificata la nostra bravissima Godivona (lady Godiva) e notizia last minute grazie ad un ripescaggio nazionale la promettentissima Regina Coeli!!!

ed allora in bocca al lupo ragazze,la Calabria è già fiera di voi,e che il Drag Factor dopo averlo visto ad un soffio nel 2014 quest’anno sia nostro!!!! 😉

About The Author

Dopo una lunga esperienza da attivista per i diritti ne è iniziata un'altra in aggiunta e affiancamento come organizzatore di eventi e di spettacoli,tutto sempre in un progetto "Fusion" di rinnovamento,contaminazioni ed evoluzione....se ne volete sapere di più contattatemi sul mio profilo Massimiliano Carvelli o seguite la mia Official Page Eclisse Staff!!! ;)

Leave A Comment