To Butterfly with love…

di Massimiliano Carvelli

A Francesco.

16 giugno 2009,esattamente 6 anni fa!!!Come dimenticare quel giorno?credo resterà per sempre impresso nella memoria mia e di tanti altri ragazzi e persone della Comunità lgbt cosentina e non solo…..Ero nell’ ufficio di un amico quando una telefonata ci informò che Francesco era morto,che era stato accoltellato e che ad ucciderlo era stato Roberto,il suo ex………Era bello Francesco,aveva solo 26 anni,giovane e bello,di una bellezza davvero disarmante,tanto che alcuni miei amici di Corigliano lo avevano soprannominato Thomas,perchè dicevano che assomigliava al figlio di Ridge di Beautiful…Era bello davvero ed aveva una vita intera davanti….Lavorava da un pò di tempo come commesso in un negozio di abbigliamento del centro ed alternava il suo lavoro con la sua passione e la sua arte; faceva la drag queen in uno spettacolo che all’epoca spopolava nella movida rendese il venerdì….Erano gli anni d’oro del Plaza e di Butterfly,era questo il suo nome d’arte……lo conoscevo da 7 anni,da quando ne aveva solo 19 ed era totalmente spensierato…..Ricordo ancora quando debuttò partecipando al suo primo concorso a Catanzaro…c’era il tema dei cartoni animati ed insieme iniziammo a giocare su quale personaggio avrebbe interpretato…me l’aveva fatta!!!quell’indizio che avrebbe avuto i capelli viola mi ha fatto pensare subito all’ “Incantevole Creamy” ed ero sicuro di avere indovinato,lui mi sorrise con aria furbetta e mi disse “poi vedrai” e fù così che invece scoprii che avevo toppato… si trattava in realtà di “Jem and the Holograms” e lui era semplicemente perfetto!!!partecipò ad altri concorsi,ma non vinse mai…arrivava quasi sempre secondo,ma lui non si arrendeva ed aveva ragione perchè aveva una grande talento!!Le sue esibizioni si susseguivano e lui si distingueva sempre elegante,di classe e raffinato (oltre che fisicamente e come persona) sia nelle scelte (pezzi,trucco ed outfit) che nelle esecuzioni(playback,movenze e modo di interpretare)….Aveva un’adorazione per Regina Rogers (una grande artista siciliana del settore) e spesso si ispirava a lei e la omaggiava scegliendo dichiaratamente dei suoi pezzi…Quanti ricordi si affollano…”Processo a me stessa”,”Come foglie”,”Malamboo”,”Donna”,”Nada de nada” ed il suo primo cabaret….non le mandava di certo a dire sia come Butterly che come Francesco…e poi le chiacchierate in privato sull’amore….e pensare che mi confidò che non era stato nemmeno Roberto,la storia più importante della sua giovane vita…e poi con Roberto che rapporto burrascoso…prendersi,lasciarsi,le tante litigate…e non solo,poi a distanza di tempo c’è chi aveva visto o sentito di strani pedinamenti fuori dal locale in cui Francesco si esibiva,mezze frasi minacciose pronunciate ad alta voce,i messaggi,le insistenti telefonate,Roberto dimagritissimo,ansioso,agitato e sempre più strano….ma chi avrebbe mai potuto immaginare…..eppure era successo…quel pomeriggio come un fulmine a ciel sereno….Francesco era andato al lavoro,era salito su via Cattaneo di fronte alla Questura,aveva incontrato Roberto ed ora non c’era più….non c’erano più i suoi sogni,le sue speranze e la sua grande voglia di vivere……….Nacque un gruppo su facebook per onorare la sua memoria ed augurargli un buon viaggio…fu come una valvola di sfogo….ognuno scrisse pensieri,ricordi personali di serate pubbliche e private passate con lui,di battute…fin quando arrivò inevitabilmente una necessaria comunicazione: “i funerali saranno svolti domani(venerdì 19 giugno) alla chiesa del villaggio di Montalto Scalo… ore 4.30 partenza dall’ obitorio”.

C’era una marea di gente quel giorno a rendergli l’ultimo saluto,la chiesetta era strapiena e non si poteva più entrare….Io fui preso da un singhiozzo irrefrenabile(non mi era mai successo di non poterlo controllare),tanto che preferii allontanarmi per non disturbare….

Passò un anno da allora,io nel frattempo inizia a fare serate (come mi sarebbe piaciuto poter lavorare anche con lei..)ed Andrew mi disse che aveva deciso di dedicare il suo storico concorso per drag queen proprio a lei,istituendo il “Premio Butterfly” e fui molto contento di potermene occupare anch’io l’anno seguente insieme a lui e con i suoi amici Aldo e Katlyn….non so come spiegarlo ma è come se ogni volta la sera del concorso lei fosse lì con noi a sorridere strizzando il suo occhio vispo alla vincitrice…un anno misi proprio una farfalla gigante sul palco per sentirla ancora più vicina e noi….ed è un vero peccato che quest’anno il concorso non si sia potuto svolgere…

a me di Francesco rimangono un paio di finti occhiali che aveva usato qualche volta per qualche spettacolo…me li diede la signora Candida un giorno dal suo baule quando guardando la foto di Francesco che lei tiene nel suo negozio ci trovammo a parlare di lui…e li custodisco davvero come un cimelio prezioso,come una reliquia…ogni tanto li tiro fuori e li guardo o li indosso…mi fanno molto pensare…penso a volte al film “Ti dò i miei occhi” che parla di una donna che resta per anni col marito violento,penso al reato di stalking che combinazione entrò in vigore in Italia proprio in quell’anno e sopratutto penso a lui….a volte mi entra in testa il racconto di alcuni testimoni che lo hanno sentito gridare :”Aiuto!Mamma!!!Mamma Mia!!” ma non voglio ricordarlo così….voglio ricordare il suo sorriso giovane e bello quando si preparava per fare “Jem” o il suo occhio malinconico quando mi parlava del suo grande amore….

ed ogni volta che vedo una farfalla piccola o grande che sia non so perchè ma penso sempre che possa essere tu!!!….

Un bacio grande Francè!e continua a sorridici sempre che ci manchi e ne abbiamo bisogno

Thomas di Beautiful

Thomas di Beautiful

il mio nome è Jem

il mio nome è Jem

farfalla coloratabutterflybutterfly plaza

Butterfly tra la folla

Butterfly tra la folla

miss emilymiss elegance palco con farfallatrio lilithmiss elegance ultimo palco fusion

le 3 finaliste dell'ultima edizione del 2014 Kendra,Lux e Nerisha.

le 3 finaliste dell’ultima edizione del 2014 Kendra,Lux e Nerisha.

….Ti voglio bene! <3

 

 

 

About The Author

Dopo una lunga esperienza da attivista per i diritti ne è iniziata un'altra in aggiunta e affiancamento come organizzatore di eventi e di spettacoli,tutto sempre in un progetto "Fusion" di rinnovamento,contaminazioni ed evoluzione....se ne volete sapere di più contattatemi sul mio profilo Massimiliano Carvelli o seguite la mia Official Page Eclisse Staff!!! ;)

Leave A Comment